Comune di Fontana Liri

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri

Fontana Liri Jazz Festival 2008

E-mail Stampa PDF

Al via la terza edizione del Fontana Liri Jazz Festival. Quest'anno il festival presenta tre serate di concerti dal vivo, mercoledì 30, giovedì 31 luglio e venerdì 1 agosto, nelle quali si proporrà la vitalità del jazz in un alternarsi tra ritmi e musiche di sapore mediterraneo e gitano.

La kermesse musicale, ideata e organizzata dalla Pro Loco e dall'Assessore alle Politiche Giovanili del Comune di Fontana Liri, con il patrocinio della Provincia di Frosinone, si avvale, per il terzo anno consecutivo, della direzione artistica di Fabio Macera. Tutti ad ingresso gratuito i concerti si svolgeranno a partire dalle 21:00 in Piazza Trento, che per l'occasione ospiterà anche una Fiera dell'Artigianato, in cui artisti e artigiani locali esporranno i propri prodotti di manifattura.

La serata d'apertura proporrà un omaggio alla musica italiana dal sapore jazz con l'Italian Jazz Song. La voce di Giovanni Truppi e le note di Fabio Macera alla chitarra, Luigi Bozzolan e Pierluigi Campa alle batterie e Giulio Ciani al contrabbasso, proporranno un repertorio di brani famosissimi che abbracciano un periodo storico della musica italiana dagli anni '30 agli anni '60, dalle canzoni Napoletane alle canzoni Romane, passando per i classici di Modugno, Paoli, Natalino Otto, il tutto condito con massicce dosi di Swing, all'insegna di una italianità tutta da cantare.

Giovedì 31 sarà la volta degli "Swingtet" e del jazz manouche, un genere musicale che trae la sua origine negli anni '20 dall'irripetibile esperienza artistica del chitarrista zingaro Django Reinhardt, che ha reso possibile l'unione tra l'antica tradizione musicale zingara del ceppo dei Manouches e il Jazz americano. I quattro musicisti di questa formazione si sono conosciuti ad Umbria Jazz nel 2007, provenienti da diversa estrazione musicale si sono ritrovati nella passione per il genere manouche. Alla base del loro repertorio ci sono i caldi colori gitani che trovano nelle melodie del violino, affidate a Nhare Testi, le tipiche e caratteristiche sonorità popolari, che insieme alle chitarre di Dominique Sell e Giuseppe Barbaro e al contrabbasso di Luigi Gioia, celebrano la romantica e swingante tradizione del jazz manouche.

Nella serata conclusiva di venerdì 1 agosto, si esibirà il quartetto di Ettore Fioravanti, che non rappresenta solo la collaborazione di musicisti di elevata qualità e carattere musicale, ma soprattutto un gruppo affiatato di amici che unendo le loro individualità musicali espresse al meglio sui loro strumenti, ottengono un "valore aggiunto alla somma delle singole personalità musicali"- Fioravanti. Lo stesso Fioravanti presenta il quartetto come "tutti veri amici, e quando l'atmosfera è distesa l'elettricità musicale viaggia senza filtri. Quartetto senza piano significa più libertà certo, ma anche più linearità, meno ricerca di connotati armonici a favore di melodia, ritmo e interplay". Si ascolterà musica originale con brani scelti e tagliati specificamente sui quattro ma anche brani originali di Holland, Wheeler, Coleman.

Manifesto Fontana Liri Jazz Festival 2008

 

Cerca

Condividi

Calcolo IMU/TASI

Calcolo IMU 2014

 

Amministrazione Trasparente

PEC

Posta Elettronica Certificata fontanaliri@pec.comunefontanaliri.fr.it

Meteo

Calendario Eventi

Ultimo mese Settembre 2017 Prossimo mese
L M M G V S D
week 35 1 2 3
week 36 4 5 6 7 8 9 10
week 37 11 12 13 14 15 16 17
week 38 18 19 20 21 22 23 24
week 39 25 26 27 28 29 30

Copyright © 2005-2017 Comune di Fontana Liri, P.IVA 82001210606. Tutti i diritti riservati. Realizzazione Tanteidee.it by Valerio Bianchi.

Il presente sito fa uso di cookie anche di terze parti. Si rinvia all'informativa estesa per ulteriori informazioni. La prosecuzione nella navigazione comporta l'accettazione dei cookie. Per maggiori informazioni consulta la pagina Privacy.